CERCA SUL SITO:

seguici su:

Fuori dagli schemi: eventi e iniziative di una Torino che sorprende

Sfatiamo un mito. Si dice che i Torinesi siano un po’ freddi, chiusi e poco inclini a divertirsi. Lavoratori integerrimi, al motto di “sveglia all’alba e a letto presto”. Niente di più sbagliato! Torino, dall’anima cosmopolita e sperimentale, è una città viva e sempre in fermento, in grado di offrire a residenti, studenti, famiglie e turisti una serie incredibile di eventi e iniziative. Arte, Musica, Spettacolo, Enogastronomia…Qui tutti possono trovare una “città su misura”, capace di sintonizzarsi sulle corde più diverse. Divertente, stimolante, accogliente. Una città da vivere in tutti i periodi dell’anno, anche in versione “by night”. 

A cominciare proprio dall’Autunno quando con “Terra Madre – Salone del Gusto”, il famoso evento creato da “Slow Food”, la città si trasforma in un grande mercato internazionale di sapori e tradizioni. Ogni due anni, nel mese di Ottobre, oltre 600 espositori raggiungono Torino carichi di eccellenze gastronomiche; lavorazioni antiche ma capaci di rinnovarsi in chiave sostenibile, dal punto di vista ambientale, sociale ed economico. Conferenze, Forum, Laboratori, Degustazioni guidate, Attività Didattiche e Cooking Class per sperimentare, con i 5 sensi, tutto il “buono” del cambiamento. Per chi non resiste ai peccati di gola, le tentazioni continuano tra fine Ottobre e inizio Novembre con “CioccolaTO”, il tradizionale appuntamento dedicato a tutto il “miglior cioccolato possibile”. Nella magica cornice di Piazza San Carlo, il salotto di Torino, le aziende locali del cioccolato mettono in mostra i loro dolci capolavori. Del resto, non è proprio Torino ad aver donato al mondo il Giandujotto, il Cremino, il Boero.. ?! Dai Laboratori d’elite, come Gobino, Giordano, Baratti & Milano, alle aziende di leva internazionale, dalla Caffarel alla Streglio, un’arte che si tramanda lungo le generazioni e che unisce qualità, tradizione e creatività. 

Ma nella capitale sabauda il palato non è l’unico a gioire. Le importanti location espositive cittadine danno spazio senza sosta a Mostre di pittura, scultura, fotografia, moda e design, alternando i “grandi classici” ad artisti emergenti e portando nelle sale un pubblico sempre più diversificato. Come nel caso di “Artissima”, la più importante Fiera Internazionale di Arte Contemporanea in Italia.  All’evento, organizzato a Novembre preso l’Oval Lingotto Fiere, partecipano ogni anno artisti, curatori e gallerie da tutto il mondo. Da non perdere poi, in quella che è anche la città della carta stampata per antonomasia, una visita al Salone Internazionale del Libro, tenutosi quest’anno a inizio Ottobre, e che nel 2023 festeggerà la sua 25A edizione. Incontri, workshop, interviste, grandi nomi della letteratura, del giornalismo e della critica; intorno a loro, il meglio del mondo editoriale contemporaneo, case editrici minori e indipendenti incluse. Per gli appassionati di sport, il conto alla rovescia sta iniziando proprio adesso: tra pochi giorni si terranno al Pala Alpitour gli attesissimi “ATP Finals“, appuntamento annuale in cui si sfidano i più forti campioni del Tennis internazionale. Tra i “maestri” in gara in questa edizione, in rappresentanza dell’Italia, il grande e amatissimo Matteo Berrettini. Spostando il Calendario al 2022, tra le date da segnare in agenda ci sono ovviamente quelle dell’Eurovision, su cui molto si è spoilerato, sognato e.. cantato. La divertentissima sigla “Eurovision in Turin” creata dal gruppo torinese “Eugenio in Via di Gioia” ha ormai scalato le classifiche. Torino ospiterà uno dei più grandi eventi musicali internazionali grazie ai Maneskin che, vincendo a Rotterdam l’edizione di quest’anno, hanno garantito all’Italia il ruolo di prossimo Paese ospitante. Il contest si terrà a Maggio e si parla già di sold out. Torino darà spettacolo, ne siamo certi. Nell’attesa, date un’occhiate al Calendario del “Torino Film Festival”. Oppure venite a incantarvi con le suggestive “Luci d’Artista”: la favolosa ragnatela di installazioni luminose sta già colorando il centro storico e vi terrà con il naso all’insù fino all’Epifania. 

Ti piace? Vorresti organizzare un viaggio a Torino?

Sara Perin - Guida Turistica
Sara Perin
Guida Turistica